Offerta Epifania 2012 in Umbria

Epifania BefanaOh mamma mia: “L’Epifania tutte le feste si porta via”.

Quindi, prima di riprendere la routine e i ritmi frenetici della vita lavorativa, approfitta degli ultimi giorni di vacanza,  concedendoti un soggiorno di 2 notti, 3 giorni in Umbria.

Da noi questo periodo offre un paesaggio stupendo, i boschi sono affascinanti, il lago Trasimeno fantastico, ogni cosa invita a soggiornare in totale relax e comfort.

Per scoprire il turismo rurale e le antiche tradizioni della cucina Umbra per la Befana la nostra casa vacanze offre un’ottima opportunità di soggiorno.

Periodo validità offerta:

Arrivo venerdi 6 gennaio 2012,
permanenza sabato 7 gennaio,
partenza domenica 8 gennaio.

  • 2 pernottamenti per 2 persone in appartamento;
  • 2 ricche colazioni;
  • 2 cena per 2 persone nel nostro ristorante con prodotti tipici umbri; (1)
  • 2 ticket A/R traghetto Tuoro sul Trasimeno/Isola Maggiore;
  • Accesso Internet Wi-Fi gratuito;
  • Parcheggio auto privato;
  • Late check-out (entro le ore 16:00);

ed  inoltre:

  • Un omaggio alla partenza.

 Prezzo per due persone complessivo: € 260,00

Riduzioni:
Bambini da 0 – 24 mesi in 3° letto o culla solo pernottamento = Gratis
Bambini da 2 a 12 anni pernottamento, colazioni e cene = €  45,00

Adulto extra: pernottamento, colazioni e cene = €  90,00

Il riscaldamento è a consumo

Programma consigliato:

1° giorno – venerdi 6 gennaio 2012 – arrivo nel primo pomeriggio, check in e itinerario storico artistico dei Castelli nei dintorni di Lisciano Niccone ; cena nel nostro ristorante e pernottamento.

2° giorno – sabato 7 gennaio – al mattino colazione, a seguire escursione al Lago Trasimeno e visita dell’Isola Maggiore (2) con il traghetto in partenza da Tuoro sul Trasimeno (orario); rientro in albergo per la cena nel nostro ristorante e pernottamento.

In alternativa percorso trekking attrezzato del Parco di Monte Castiglione.

3° giorno – domenica 8 gennaio - al mattino colazione, possibilità di late check out e visita di Cortona (3) l’antica città etrusca che emana un fascino particolare e che ogni anno attira migliaia di turisti che si fermano a visitare le sue bellezze artistiche.

Buon divertimento!

Non perdere l’occasione! Prenota adesso.

Richiesta disponibilita
Specificare nel messaggio il nome dell’Offerta Speciale: Offerta Speciale Epifania 2012

Note:

(1) I pasti comprendono: antipasto, primo, secondo, contorno, frutta o dessert, caffè, 1/2 minerale, 1/4 vino locale.

(2) Al lago Trasimeno, sull’ isola Maggiore, si trova un piccolo borgo, abitato soprattutto da pescatori, con costruzioni del XIV e XVI secolo. Interessante il Castello Guglielmi (Villa Isabella) del 1885, non più agibile, che ingloba il convento e la chiesa di S. Francesco del 1328. Secondo la tradizione, S. Francesco passò la Quaresima del 1211 su quest’isola servendosi di un masso per giaciglio, ora conservato in una piccola cappella nei pressi della statua del Santo nel luogo del suo sbarco. I dipinti provenienti dalla chiesa di S. Francesco ora sono conservati nella chiesa di San Salvatore (XII sec.) in paese, di stile romanico-gotico, mentre sulla sommità del poggio si trova la chiesa di S. Michele Arcangelo (XII sec.) con pregevoli testimonianze pittoriche di scuola umbra dalla fine del ’200 alla metà del ‘400. In questo luogo è caratteristica la lavorazione dei merletti a Pizzo d’Irlanda, tecnica introdotta dalla Marchesa Elena Guglielmi nel 1904, quando fece venire una merlettaia irlandese sull’isola.

(3) La leggenda, narrata da Virgilio, vuole che Cortona sia stata fondata dal mitico Dardano: in questo luogo si narra che l’eroe abbia perso combattendo il suo elmo detto Corys, da cui il nome di Corito diventato negli anni Cortona. Originariamente importante lucumonia etrusca, Cortona fu conquistata dai Romani prima e in seguito dai Goti sino a divenire libero comune nel XII secolo, periodo in cui raggiunse il suo massimo splendore. Il centro di Cortona è caratterizzato dalle sue vie ripide, pavimentate con grossi lastroni e dai numerosi palazzi di origine comunale o rinascimentale : Piazza della Repubblica con il Palazzo Comunale e il vicino Palazzo Pretorio, attuale sede del Nuovo Museo dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona (MAEC). Il Museo divenuto uno dei più importanti del Centro Italia, ospita importanti ritrovamenti etruschi : il famoso “Lampadario etrusco” risalente al V secolo a.c., la musa Polymnia e la tabula Cortonensis, rarissimo esempio di scrittura etrusca. Il Museo Diocesano, che si trova di fronte alla Cattedrale, ospita i capolavori di grandi artisti tra i quali l’Annunciazione del Beato Angelico e altre opere di importanti artisti toscani come Luca Signorelli, nativo proprio di Cortona.
Oltre alla Cattedrale, meritano una visita la Chiesa San Francesco, di origine gotica e di recente restauro, che ospita importanti reliquie tra cui il saio di San Francesco, Santa Maria Nuova, San Nicolò e San Marco, con lo splendido mosaico di Gino Severini raffigurante il Santo con il leone. Infine il Santuario di Santa Margherita – patrona della città – dove è conservato il corpo della Santa morta nel 1362. Sopra il Santuario, nella parte più alta della città, la fortezza Medicea, dalla quale si può contemplare un maestoso paesaggio. Poco fuori le mura, uno dei luoghi più mistici e spirituali: l’eremo delle Celle, il meraviglioso convento dei frati cappuccini fondato da San Francesco nel 1211.

Cerca


Eventi

Promozioni

Tag cloud

affitto appartamenti vacanze umbria, agriturismo con piscina umbria, agriturismo umbria, appartamenti vacanze umbria, appartamento vacanze umbria, Befana in Umbria, casa vacanze, casa vacanze umbria, Epifania in Umbria, Offerta Epifania Umbria, Offerta San Valentino 2012, ponte immacolata, San Valentino, San Valentino 2012, San Valentino in Umbria